CONDIZIONATORE D'ARIA

CarrierUn ingegnere americano, Willis CARRIER, nel 1902 mise a punto il primo sistema di trattamento dell'aria e lo installò in una tipografia di Brooklyn per controllare il livello di umidità che interferiva con la qualità della stampa.
Il sistema funzionava sfruttando alcune leggi della termodinamica e le proprietà di un gas nobile, il Freon (oggi non più utilizzato perchè non consentito). I gas compressi aumentano la loro temperatura per poi passare allo stato liquido dopo essersi raffreddati. In seguito alla compressione, alcuni gas particolari aumentano di temperatura in modo eccezionale. Con circa venti atmosfere di pressione (dieci volte quella dei pneumatici di un automobile) il fluido termovettore passa da una temperatura di 12°C a 80°C. Se si forza il gas liquefatto attraverso un piccolo foro il gas espandendosi, diventa freddo. Il condizionatore è generalmente costituito da due parti, una posta all'interno dell'ambiente, l'altra all'esterno. Le due parti sono collegate tra loro da tubi di rame (ove circola il fluido termovettore) e cavi elettrici. Gli elementi della parte interna sono uno scambiatore di calore ed un ventilatore. Gli elementi della parte esterna sono un compressore, uno scambiatore di calore ed un ventilatore.

Condizionatore sottile da parete
Esempio di unità interna (Split) Ultra sottile

Riassumendo:
  • Il fluido termovettore viene compresso e raggiunge la temperatura di circa 80°C
  • Il fluido termovettore raggiunge lo scambiatore esterno, dotato di ventilazione forzata, e cede parte del calore.
  • Il gas si raffredda e cambia stato diventando liquido
  • Il gas liquefatto viene costretto a passare attraverso una strozzatura dove, dilatandosi, si raffredda fino a circa 5°C
  • Il fluido termovettore arriva all'unità interna (Split). L'evaporatore, con un sistema di ventilazione forzata, cederà il freddo all'aria circostante

Affinché tutto questo si trasformi in benessere per la nostra persona, occorre poter regolare la temperatura con un termostato, filtrare l'aria da polveri e pollini ed infine bisogna mantenere un giusto grado di umidità dell'aria.

Anche il  frigorifero è un sistema di trattamento dell'aria. La cella cede freddo all'aria e i cibi si raffreddano, la serpentina esterna cede il calore sottratto all'interno.

Studio ArTechint © all rights reserved